LA VENERE DEGLI STRACCI di F. Migliaccio – STRAD-RAMA | p.zza Borgo Dora, Torino,7 maggio 2022

Lo stagno di Goethe – ETS
e Unione culturale Franco Antonicelli

Sabato 7 maggio 2022, h 12.00
Su strada, piazza Borgo Dora, Torino

LA VENERE DEGLI STRACCI di F. Migliaccio – STRAD-RAMA
con Francesco Migliaccio e Marco Gobetti

“LA VENERE DEGLI STRACCI – Miseria, rivolta e potere nella città post-industriale” di Francesco Migliaccio è una antologia vibrante di volti e parole, che evoca le dinamiche con cui il Balon degli straccivendoli, il “mercato dei poveri” di Torino, è stato sradicato dalle sue storiche sedi tra il fiume Dora e Piazza della Repubblica. Dalla quarta di copertina: «Il governo di Torino ordina lo spostamento del mercato degli straccivendoli dal centro alla periferia, ma i venditori si oppongono. Intorno si eseguono sfratti e sgomberi, nascono residenze per turisti, una scuola di scrittura, botteghe di lusso. Frammenti di voci, ricordi e appunti raccontano i disegni della riqualificazione e le ragioni della resistenza».
“LA VENERE DEGLI STRACCI – Miseria, rivolta e potere nella città post-industriale” di Francesco Migliaccio è pubblicato da Monitor edizioni: https://napolimonitor.it/la-venere-degli-stracci/

L’azione drammaturgica su strada si avvale di un prologo composto ad hoc e letto dall’autore del libro e percorre itinerari di lettura ogni volta differenti, a partire dagli stessi “percorsi tematici” suggeriti in calce al volume.
Le offerte, libere e non obbligatorie, saranno devolute per atti di solidarietà, anche pratica, nei confronti dei venditori al centro delle vicende evocate; nei modi migliori, che pure il pubblico potrà suggerire.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.