TEATRO DI RICICLO® a domicilio

Ovunque e per chiunque.

“TEATRO DI RICICLO® a domicilio” può essere richiesto scrivendo a info@stagnodigoethe.com

Può includere spettacoli di TEATRO DI RICICLO® (evocano solitamente una replica precisa o un insieme di repliche trascorse di uno spettacolo cui l’attore ha preso parte) o sessioni di Strad-rama (azioni teatrali in cui si interpreta una drammaturgia già oggetto di rappresentazione, per vivificarla; o ancora da rappresentare, per sperimentarla); fra i titoli, “Cesare Pavese: la luna bisogna crederci per forza – Teatro di riciclo®” e “Un carnevale per Sole e Baleno – strad-rama“.

L’iniziativa nasce nel febbraio 2022 da un’idea di marco Gobetti e non ha scadenze; era, allora, soprattutto un gesto di solidarietà concreta verso chi si vedeva negare la possibilità di svolgere una serie di attività necessarie al “pieno sviluppo della persona umana”, da parte di una Repubblica che sarebbe stata invece tenuta a rimuovere gli ostacoli che impediscono lo sviluppo stesso (rif. art. 3 della Costituzione Italiana). «Condanno fermamente questa e ogni altra forma di discriminazione; ritengo che nessun atto discriminatorio possa essere considerato giustificabile o, peggio ancora, utile. Mai», dichiarava l’attore dando corso all’azione.

Lo spirito libertario da cui muove, fa sì che il TEATRO DI RICICLO® a domicilio possa essere richiesto da chiunque, a prescindere dal possesso o meno di pass o di qualsiasi altro strumento imposto da un controllo sociale; e dalle differenze di sesso, di provenienza, di lingua, di religione, di opinioni politiche e, appunto, di condizioni personali e sociali.

Il “TEATRO DI RICICLO® a domicilio” può avvenire in qualunque area privata e/o franca: dalla stanza alla sala di casa, al balcone, al cortile, sino all’area pedonale preferita della propria città; di sera o di giorno, anche con luce naturale, e in qualunque ora propizia al richiedente; chi coopta l’attore può invitare il pubblico che desidera e, in cambio, l’attore accetta una libera offerta in denaro o qualunque forma di baratto.

Gli stessi spettacoli, in forma “riciclata”, “strad-rama” oppure ordinaria, continuano a essere proposti dalla Compagnia all’interno del sistema teatrale consueto; lo scopo è, dunque, anche quello di intensificarne la contaminazione: “da dentro” e “da fuori”.
“TEATRO DI RICICLO® a domicilio” risponde alle sollecitazioni dettate dal concetto di “storyplaying“, di cui è una delle concretizzazioni.